Vai al contenuto
Messaggio pubblicitario

Andavano a scuola, due fratelli di 15 e 17 anni travolti da camion che si dà alla fuga

Una mattina come tante si è trasformata in un incubo per la comunità di Bussana, nella provincia di Sanremo. Due giovani studenti, fratello e sorella, sono stati travolti da un tir sulla loro strada per la scuola.

Il dramma si è consumato in pochi attimi: i due ragazzi, appena discesi dallo scuolabus, sono stati colpiti da un camion con targa romena. Il 17enne non ce l’ha fatta, mentre la sorella 15enne lotta tra la vita e la morte.

Un Comune in Lutto

La notizia ha scosso l’intera comunità. I due fratelli, Mohtadi e Manar, erano ben integrati nel tessuto sociale del piccolo borgo della Valle Argentina.

Le indagini sono in corso per fare luce sulla dinamica dell’incidente. L’autista del tir, dopo una breve fuga, è stato fermato. Le sue dichiarazioni agli agenti non hanno fatto altro che aumentare il mistero.

Il sindaco di Triora, Massimo Di Fazio, ha espresso il suo dolore e la sua vicinanza alla famiglia colpita da questa tragedia. La comunità si stringe attorno ai suoi membri più vulnerabili in questo momento di profondo dolore.

Mentre la comunità cerca di ricomporre i pezzi di una quotidianità spezzata, rimane l’attesa trepidante per le condizioni della giovane ragazza e la speranza che simili tragedie non debbano più ripetersi.