Vai al contenuto
Messaggio pubblicitario

Migliori ETF Bitcoin: la previsione per il 2024

Bitcoin

I migliori ETF Bitcoin sono ETN Bitcoin e non solo alternativi all’investimento diretto nelle criptovalute. Infatti, anche se servirà lo stesso un wallet digitale e un conto Bitcoin valido, investire con gli ETF consente di stare dietro all’andamento del mercato, che nelle criptovalute è ancora più volatile rispetto alle monete reali. Infatti, chi inizia a investire in Bitcoin o in altre criptovalute si rende subito conto che sono quasi impossibili da seguire, perché gli scambi sono continui, anche se gli aumenti e le discese vertiginose di valore sono evidenti ai non addetti ai lavori anche nei giorni successivi. Se vuoi andare oltre al semplice pagamento in Bitcoin e vuoi seguire l’andamento della criptovalute principale con strumenti di Intelligenza Artificiale, ecco come usare gli ETF per cambiare il tuo metodo di investimento in Bitcoin e magari dare un’occhiata anche alle altre monete virtuali.

Cosa sono gli ETF Bitcoin

Cosa sono gli ETF Bitcoin
Bitcoin

L’ETF ha una serie di vantaggi che rendono questo strumento finanziario la scelta giusta per mercati finanziari di diverso tipo:

  • tassi di cambio delle valute reali;
  • materie prime;
  • indici azionari e obbligazionari;
  • titoli di Stato di Paesi emergenti o in conflitto;
  • previsioni sui rendimenti.

Quali sono questi vantaggi?

  • una gestione semplificata, soprattutto per chi usa già gli ETF, ma conosce poco le criptovalute;
  • un’organizzazione ottimizzata del portafoglio titoli;
  • una riduzione dei rischi collegati agli investimenti più volatili (e le criptovalute sono il mercato più volatile di tutti);
  • una gestione più chiara dei contratti per differenza;
  • il collegamento all’andamento del mercato di riferimento senza un intervento esterno, indispensabile per operare su mercati che non si fermano mai e che hanno un numero di transazioni praticamente infinito.

Come si applicano questi vantaggi al mondo dei Bitcoin? I migliori ETF Bitcoin consentono di ottenere un’ampia versatilità e di utilizzare i vantaggi espressi sopra per disinvestire quando serve. Al momento in cui scriviamo, gli ETF più consigliati per il mondo delle criptovalute sono:

  • BTCetc – ETC Group Physical Bitcoin.
  • ProShares Bitcoin Strategy ETF.
  • 21Shares Bitcoin ETP.
  • CoinShares Physical Bitcoin.
  • WisdomTree Bitcoin ETN.
  • VanEck Vectors Bitcoin ETN.
  • Iconic Funds Physical Bitcoin ETP.

Come comprare Bitcoin ETF

Come comprare Bitcoin ETF
Bitcoin

I migliori ETF Bitcoin consentono di ottenere una parte del rendimento che hanno gli investitori che agiscono direttamente sulla moneta digitale, ma senza i rischi che sono collegati a queste forme di investimento. Molti investitori che già operano con gli ETF sono preoccupati dall’idea di come comprare gli ETF con i Bitcoin. Il primo consiglio che ti diamo è quello di capire un minimo le dinamiche del Bitcoin, quindi prendendo un wallet e iniziando con piccole transazioni. Così ti puoi rendere subito conto delle differenze in un ambiente protetto. C’è una buona notizia per te: i maggiori broker che operano sulle monete reali si sono aperti da anni anche i Bitcoin, con guide e approfondimenti dedicati per chi inizia.

Per quanto riguarda le modalità di acquisto di questi titoli, c’è una seconda buona notizia: puoi acquistare i titoli ETF direttamente dai fondi, così come già operi con gli altri ETF. A cambiare sarà il titolo sottostante. Non saranno obbligazioni e azioni, ma Bitcoin. Il consiglio di iniziare a operare direttamente serve anche per aprire i tuoi orizzonti. Infatti, non esistono solo i Bitcoin come monete digitali e criptovalute, ma anche Dogecoin ed Ethereum (a loro volta divisi tra Ethereum Classic ed Ethereum). Non essere a conoscenza delle altre monete e sul loro funzionamento prima di investire può essere un problema quando avrai acquistato gli ETF, perché non saprai quando sarà il tempo di chiudere il contratto e rientrare in posssesso dei Bitcoin per poter poi scambiare questa valuta digitale con le altre.

Cosa si rischia con gli ETF

Cosa si rischia con gli ETF
bitcoin

I migliori ETF Bitcoin non possono eliminare completamente i rischi. I mercati di riferimento sono volatili e hanno dei rischi: fa parte del gioco per ottenere un alto rendimento e chi si occupa di trading deve tener conto anche di questo aspetto nelle sue decisioni finanziarie. Gli ETF seguono l’andamento del mercato di riferimento, così se il Bitcoin crolla, crollerà anche il valore del tuo ETF. Se scegli di acquistare i Bitcoin proprio nel momento in cui valgono meno, però, potresti ottenere un buon rendimento (verifica prima per conto tuo con un’analisi tecnica prima di procedere con qualsiasi operazione).

Ricorda che in questo ambiente si opera con gli ETF sintetici, cioè quegli ETF che seguono le performance di indice. Puoi anche scegliere degli ETF fisici nonostante la moneta sia digitale, ma per farlo dovrai prima avere un wallet con i codici delle transazioni, altrimenti non avrai mai a disposizione dei Bitcoin sottostanti al tuo ETF. Tieni a mente le differenze tra i mercati per evitare i rischi e per dare al tuo investimento una marcia in più. Inizia a investire con un budget limitato e prenditi tempo per imparare le dinamiche delle monete digitali prima di procedere con degli ETF limitati.

Argomenti